Sant' Agata di Puglia

0.00 (0 recensioni)
chiesa di san michele arcangelo
Sant' Agata di Puglia
Mostra la distanza
DescrizioneLa Chiesa di San Michele Arcangelo risale al XII secolo, ma fu ricostruita in stile neoclassico nel 1938, in seguito al terremoto del 1930. Conserva all'interno un trittico di tutti i Santi del 1400, una pregevole statua settecentesca raffi...
0.00 (0 recensioni)
10565224_594661207311053_5881949607554170028_n
Sant' Agata di Puglia
Mostra la distanza
DescrizioneCollocato all’interno di una grotta, il frantoio di Sant'Agata di Puglia fu costruito per volere della famiglia Nova nel XVI secolo. Composto dalla tradizionale macina in pietra mossa da un asino, successivamente fu impiegato anche per uso ...
0.00 (0 recensioni)
4.3
Sant' Agata di Puglia
Mostra la distanza
DescrizioneNato come roccaforte militare in epoca bizantina e longobarda, il Castello Imperiale, nella seconda metà dell'XI secolo, passò sotto il dominio normanno e successivamente in mano agli angioini e agli aragonesi. Quest’ultimi apportarono le p...
0.00 (0 recensioni)
3217323
Sant' Agata di Puglia
Mostra la distanza
DescrizioneRitenuta la più antica di Sant'Agata di Puglia, la Chiesa di Sant’Andrea fu edificata in epoca bizantina intorno al Quattrocento. Nel corso dei secoli subì numerosi interventi, come indicato dalla lapide, un tempo posta vicino all'ingresso,...
0.00 (0 recensioni)
3-1435820422
Sant' Agata di Puglia
Mostra la distanza
DescrizioneDedicata a San Nicola, la Chiesa matrice di Sant’Agata di Puglia, di impianto normanno, fu rifatta nel cinquecento in stile barocco. L’interno, a tre navate, presenta un ricco apparato decorativo, tra cui il Presepe del XVI secolo in pietra...

Sant'Agata di Puglia

sntg.jpg

SCARICA L' APP

Costruita interamente su uno dei monti dell'Appennino Dauno Meridionale, Sant’Agata di Puglia ha uno dei territori più estesi della Provincia di Foggia. La posizione geografica è tale che consente una vasta osservazione: dal Gargano al Tavoliere, dai monti della Basilicata a quelli della Campania, alla moltitudine di paesi e città di queste tre regioni. Per tale posizione Sant'Agata viene denominata "La Loggia delle Puglie" oppure "Lo Spione della Puglia" per la vista panoramica che concede ai suoi visitatori.Simbolo del piccolo borgo foggiano è il Castello Imperiale, arroccato sul punto più alto del paese, con i ruderi della cinta muraria e i torrioni originari. Inoltre, per l'ottima qualità dell'olio, Sant'Agata di Puglia è inserita nella "Strada dell'Olio Extravergine d'Oliva DOP Dauno”. La produzione dell'olio santagatese vanta una secolare attività e un antico frantoio (famiglia Nova), oggi visitabile, ne è una suggestiva testimonianza. Le peculiarità ambientali, l'aria salubre, la storia, l'arte, i tanti monumenti, le tradizioni, la genuina gastronomia, fanno di Sant'Agata di Puglia una meta turistica sempre più frequentata. Per tali caratteristiche è stata insignita della Bandiera Arancione, il marchio di qualità turistico ambientale che viene assegnato dal Touring Club Italiano alle belle località dell'entroterra e Città Slow per il “buon vivere”.

Cosa Vedere

 
Frantoio Frantoio
Frantoi ipogei
Collocato all’interno di una grotta, il frantoio di Sant'Agata di Puglia fu cost ...
Chiesa di Sant'AndreaChiesa di Sant'Andrea
Chiese e cattedrali
Ritenuta la più antica di Sant'Agata di Puglia, la Chiesa di Sant’Andrea fu edif ...
Nato come roccaforte militare in epoca bizantina e longobarda, il Castello Imper ...
Chiesa Matrice di San NicolaChiesa Matrice di San Nicola
Chiese e cattedrali
Dedicata a San Nicola, la Chiesa matrice di Sant’Agata di Puglia, di impianto no ...
La Chiesa di San Michele Arcangelo risale al XII secolo, ma fu ricostruita in st ...
 

Benvenuti su ArtPuglia

ArtPuglia è un piattaforma web che promuove, valorizza e pubblicizza il patrimonio culturale della Regione Puglia. Dagli attrattori turistici di maggiore interesse fino a quelli più lontani dai classici tour, come ad esempio quelli dei piccolo borghi, con la finalità di favorire e incrementare la presenza di turisti nei luoghi della cultura meno conosciuti.

L’App ArtPuglia suggerisce agli utenti, attraverso un interfaccia semplice e intuitiva, i luoghi e gli eventi presenti nelle località ricercate e come raggiungerli. Inoltre, l’utente ha l’opportunità di contattare le guide turistiche per organizzare assieme un itinerario e visite guidate specifiche. 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Chiudi - Info